17 brani, 50 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Freschezza e nostalgia convivono nel debutto delle Brigitte. Fin dalla frizzante e dondolante apertura con ‘Battez-vous’, le chitarre e melodie naif rimandano agli anni ’60 dello yé-yé e del rock britannico. Le cantautrici giocano con armonizzazioni e timbri per dispiegare incantesimi a due voci, tra un groove soul, un’ispirazione folk e la carica indie pop di ‘Oh La La’. Un filo diretto con la libertà e la carnalità di un passato che stravolge perfino l’hip-hop nella rilettura morbida di ‘Ma Benz’.

NOTE DELLA REDAZIONE

Freschezza e nostalgia convivono nel debutto delle Brigitte. Fin dalla frizzante e dondolante apertura con ‘Battez-vous’, le chitarre e melodie naif rimandano agli anni ’60 dello yé-yé e del rock britannico. Le cantautrici giocano con armonizzazioni e timbri per dispiegare incantesimi a due voci, tra un groove soul, un’ispirazione folk e la carica indie pop di ‘Oh La La’. Un filo diretto con la libertà e la carnalità di un passato che stravolge perfino l’hip-hop nella rilettura morbida di ‘Ma Benz’.

TITOLO DURATA

Altri brani di Brigitte

Altri ascoltatori hanno anche ascoltato