12 brani, 55 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

L'album di debutto di Mario Biondi è allo stesso tempo un punto di partenza e di arrivo, dopo una lunga formazione tra lingue, generi, stili musicali diversi. Questo album lo consacra nell'olimpo del soul-jazz italiano, grazie a una perfezione vocale dalle sfumature rauche e pastose, che fa subito pensare a Barry White. I dodici brani del disco sono trascinanti e densi, ballabili e radiofonici con le loro sonorità retrò, calde e intensamente soul su ritmi che vanno dal bebop alla lounge: come il singolo 'This Is What You Are', raffinato vortice sonoro trainato dalla voce di Biondi.

NOTE DELLA REDAZIONE

L'album di debutto di Mario Biondi è allo stesso tempo un punto di partenza e di arrivo, dopo una lunga formazione tra lingue, generi, stili musicali diversi. Questo album lo consacra nell'olimpo del soul-jazz italiano, grazie a una perfezione vocale dalle sfumature rauche e pastose, che fa subito pensare a Barry White. I dodici brani del disco sono trascinanti e densi, ballabili e radiofonici con le loro sonorità retrò, calde e intensamente soul su ritmi che vanno dal bebop alla lounge: come il singolo 'This Is What You Are', raffinato vortice sonoro trainato dalla voce di Biondi.

TITOLO DURATA

Informazioni su Mario Biondi

Mario Biondi -- all’anagrafe Mario Ranno -- è cantante, compositore e arrangiatore siciliano, classe 1971. La sua carriera inizia presto, sostenuta specialmente dal padre, da cui eredita la passione per la musica. Poco più che maggiorenne, può già vantare di aver lavorato con artisti come Fred Bongusto, Franco Califano e Ray Charles: una strada ben avviata verso il successo. La svolta arriva nel 2004 grazie al fortunatissimo singolo “This Is What You Are”, incluso in Handful of Soul del 2006, album del debutto ufficiale che ha il merito di lanciarlo a livello internazionale. Nel 2016 festeggia i dieci anni di carriera, con la pubblicazione del doppio CD di ventidue canzoni Best of Soul.

CITTÀ NATALE
Catania, Italy
GENERE
Jazz
DATA DI NASCITA
18 febbraio 1971

Altri ascoltatori hanno anche ascoltato