14 brani, 1 ora 17 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Il live registrato nell’ottobre del 1972 a New York segna la consacrazione di Bill Withers. La sua voce calda ed espressiva conquista il pubblico dalla rutilante versione di ‘Use Me’ dell’apertura fino ai botta e risposta della conclusiva ‘Harlem / Cold Baloney’. In perfetto equilibrio tra euforia e introspezione, la peculiare unione tra soul e funk del musicista acquista sfaccettature che comprendono anche i suoni acustici di ‘World Keeps Going Around’, intermezzi parlati e frangenti gospel.

NOTE DELLA REDAZIONE

Il live registrato nell’ottobre del 1972 a New York segna la consacrazione di Bill Withers. La sua voce calda ed espressiva conquista il pubblico dalla rutilante versione di ‘Use Me’ dell’apertura fino ai botta e risposta della conclusiva ‘Harlem / Cold Baloney’. In perfetto equilibrio tra euforia e introspezione, la peculiare unione tra soul e funk del musicista acquista sfaccettature che comprendono anche i suoni acustici di ‘World Keeps Going Around’, intermezzi parlati e frangenti gospel.

TITOLO DURATA

Altri ascoltatori hanno anche ascoltato