iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica da Carlos Baute: Grandes Exitos di Carlos Baute, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

Carlos Baute: Grandes Exitos

Apri iTunes per visualizzare in anteprima, acquistare e scaricare musica.

Recensione album

The first hits collection from Venezuelan singer/songwriter and former soap opera actor Carlos Baute, Grandes Exitos includes 18 of his most popular tracks. Featuring a mixture of Latin pop, soft rock ballads, and bachata, it ignores his first two Origenes albums, instead cherry-picking from his four other LPs, from Yo Naci Para Querer's "Te Quisa Olvidor" to Peligroso's "Chiki Chiki." ~ Jon O'Brien, Rovi

Biografia

Nato(a): 08 marzo 1974, Caracas, Venezuela

Genere: Pop in lingua spagnola

Anni di attività: '90s, '00s, '10s

Il cantautore, attore e ballerino venezuelano Carlos Baute ha iniziato a interessarsi alla musica popolare dopo essere entrato in una band chiamata los Chamos. Nel campo della recitazione, il suo esordio è avvenuto con un ruolo nella soap opera latina Destino de Mujer. Nel 1994, Carlos Roberto Baute Jiménez ha firmato un contratto con un'etichetta importante e ha realizzato un disco afro-caraibico intitolato Orígenes I. Un secondo album, chiamato Orígenes II, è seguito nel 1997, con il singolo hit...
Bio completa
Carlos Baute: Grandes Exitos, Carlos Baute
Vedi in iTunes
  • 16,99 €
  • Generi: Latina, Musica
  • Pubblicato: 05/09/2006

Valutazione dei clienti

Non abbiamo ricevuto abbastanza valutazioni per visualizzare una media per quanto riguarda questo album.

Precursori

Contemporanei