iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica da Big Ones di Aerosmith, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

Big Ones

Apri iTunes per visualizzare in anteprima, acquistare e scaricare musica.

Recensione album

Big Ones serves up the hits and nothing but the hits; Aerosmith's excellent debut for Geffen, Done with Mirrors, is conveniently overlooked. So what's left is some of the finest mainstream hard rock of the late '80s and early '90s — the fruits of one of the most remarkable comebacks in rock & roll history. Unfortunately, there's precious little of the classic Aerosmith raunch; in fact, the two new tracks are the hardest, slinkiest tracks here. Otherwise, the up-tempo tracks bog down in over-production ("Love in an Elevator"), and the frequently embarrassingly overwrought power ballads ("Angel" and "Crazy") dominate too much of the album. So what's left? The band's best stab at social commentary ("Janie's Got a Gun"), a sublime slinky throwaway ("Deuces Are Wild"), deliciously sleazy blues-rockers ("Rag Doll," "[Dude] Looks Like a Lady"), and their best ballads ("What It Takes" and "Cryin'").

Recensioni clienti

rocks

buona raccolta di successi anche se,a differenza del precedente Greatest Hits,prende in esame la seconda fase di vita degli Aerosmith,cioè da metà '80 ai '90..alcune canzoni sono vere gemme(come livin' on the edge) la la qualità media delle uscite della band è inferiore a quella dei primi anni

Biografia

Formato(a): 1970, Boston, MA

Genere: Rock

Anni di attività: '70s, '80s, '90s, '00s, '10s

Gli Aerosmith sono stati una delle band hard rock più famose degli anni '70, impostando lo stile e il sound dell'hard rock e dell'heavy metal dei successivi due decenni con la loro spavalderia spinta e melanconica. Il quintetto con base a Boston ha trovato una via di mezzo tra la minaccia dei the Rolling Stones e la inconsistente stravaganza di cattivo gusto dei the New York Dolls, sviluppando un boogie snello, sporco e orientato al riff, sciolto, pieno di energia e duro come un diamante. La band...
Bio completa