14 brani, 52 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

L'album riprende e approfondisce la lezione di HELLdorado, integrando vecchie sonorità rock e nuove influenze latineggianti in un quadro di maggiore equilibrio compositivo. A crearlo concorrono ritmi rilassati e atmosfere dilatate, supportate anche da sezioni d’archi come nel singolo 'Brucerò per te'. I Negrita sembrano aver trovato un'identità forte tra influenze molteplici, scegliendo la via di un rock orecchiabile e leggero, che punta sulla ballata come una delle realizzazioni migliori della band, piena di fresca positività.

NOTE DELLA REDAZIONE

L'album riprende e approfondisce la lezione di HELLdorado, integrando vecchie sonorità rock e nuove influenze latineggianti in un quadro di maggiore equilibrio compositivo. A crearlo concorrono ritmi rilassati e atmosfere dilatate, supportate anche da sezioni d’archi come nel singolo 'Brucerò per te'. I Negrita sembrano aver trovato un'identità forte tra influenze molteplici, scegliendo la via di un rock orecchiabile e leggero, che punta sulla ballata come una delle realizzazioni migliori della band, piena di fresca positività.

TITOLO DURATA

Altri brani di Negrita

Ti potrebbe piacere