18 brani, 1 ora, 15 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Questo album è masterizzato per iTunes. Delta Machine è il tredicesimo album in studio dei Depeche Mode, la pionieristica band elettronica synth-pop. L'autore dei brani Martin Gore lo descrive come un ibrido tra Violator e Songs of Faith and Devotion. Il singolo “Heaven” conferma questo confronto: è un brano ricco di oscuri e centellinati interventi al sintetizzatore, chitarre ronzanti e il tipico fraseggio vocale di David Gahan. È impossibile parlare di musica elettronica senza citarne i maestri del genere, i Depeche Mode.

NOTE DELLA REDAZIONE

Questo album è masterizzato per iTunes. Delta Machine è il tredicesimo album in studio dei Depeche Mode, la pionieristica band elettronica synth-pop. L'autore dei brani Martin Gore lo descrive come un ibrido tra Violator e Songs of Faith and Devotion. Il singolo “Heaven” conferma questo confronto: è un brano ricco di oscuri e centellinati interventi al sintetizzatore, chitarre ronzanti e il tipico fraseggio vocale di David Gahan. È impossibile parlare di musica elettronica senza citarne i maestri del genere, i Depeche Mode.

TITOLO DURATA
4:55
3:57
4:05
5:12
4:24
3:45
3:58
4:16
3:27
5:04
4:29
5:22
5:04
4:22
4:20
5:07
3:24

Informazioni su Depeche Mode

I Depeche Mode nascono a Basildon, in Inghilterra, nel 1980 e sono: Dave Gahan, Martin Lee Gore e Andrew Fletcher. Oltre cento milioni di dischi venduti in tutto il mondo e la fama di essere la più celebre band di musica elettronica degli anni ’80. Cominciano a sfornare successi grazie al primo disco in studio -- Speak and Spell del 1981, contenente pezzi come “New Life”, “Puppets” e “Just Can’t Get Enough” -- fino alla consacrazione definitiva avvenuta con Violator del 1990. A quattro anni di distanza da Delta Machine, nel 2017 pubblicano Spirit, quattordicesimo album di carriera anticipato dal fortunato singolo “Where’s the Revolution”.

  • ORIGINI
    Basildon, Essex, England
  • GENERE
    Pop
  • FORMAZIONE
    1980

Altri ascoltatori hanno anche ascoltato