20 brani, 1 ora 8 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Alfiere dello urban latino riallineato alla sfera romantica, Ozuna arriva al secondo album col profilo di punta nel pop in lingua spagnola. Se da un lato ripropone la levigata formula incarnata delle infusioni trap di ‘Pasado y Presente’, Aura offre alla versatile voce del cantante l’occasione di spingersi oltre, addentrandosi tra i fiati e l’elastico ritmo della cumbia in ‘Aunque Me Porté Mal’ o sciogliendo lo zucchero nella glassa di ‘Monotonía’. Esistenzialismo e relazioni occupano il cuore dei testi in un’opera che registra la partecipazione di Cardi B, Akon e J Balvin.

NOTE DELLA REDAZIONE

Alfiere dello urban latino riallineato alla sfera romantica, Ozuna arriva al secondo album col profilo di punta nel pop in lingua spagnola. Se da un lato ripropone la levigata formula incarnata delle infusioni trap di ‘Pasado y Presente’, Aura offre alla versatile voce del cantante l’occasione di spingersi oltre, addentrandosi tra i fiati e l’elastico ritmo della cumbia in ‘Aunque Me Porté Mal’ o sciogliendo lo zucchero nella glassa di ‘Monotonía’. Esistenzialismo e relazioni occupano il cuore dei testi in un’opera che registra la partecipazione di Cardi B, Akon e J Balvin.

TITOLO DURATA

Altri brani di Ozuna