iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Indicatore di stato
iTunes

iTunes è il modo più semplice al mondo di organizzare ed aggiornare la tua collezione di media in formato digitale.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica da Liberation di Trans Am, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

Anche io ho iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

Liberation

Trans Am

Apri iTunes per visualizzare in anteprima, acquistare e scaricare musica.

Recensioni clienti

Liberateci da Bush!

Apertamente schieratisi contro la guerra in Iraq, i Trans Am di Liberation danno vita al loro primo manifesto politico sotto forma di musica. Prodotto, assemblato e missato come sempre dal trio Means-Manley-Thompson, l'album presenta due canzoni interamente costruite sulla voce di G. W. Bush (Uninvited Guest) e del ministro dell'informazione iracheno (Spike in Chatter). E riproduce spezzoni di trasmissioni radio e tv, oltre alle registrazioni di sirene, elicotteri ed altri suoni colti in tempo reale durante le concitazioni della città di Washington nel settembre del 2001. E' proprio il decollo di un Apache ad aprire Outmoder, uno space-funk con chitarre echeggianti alla Bauhaus a mo' della colonna sonora di Matrix, ma questo purtroppo non è un film. Un applauso introduce quindi il discorso del presidente americano, tagliato e cucito ad hoc per l'occasione, con un' inquietante base sintetica di sottofondo che amplifica l'effetto delle altrettanto angoscianti affermazioni:"...armi di distruzione di massa, una tradizione americana", oppure, "...l'inizio della fine dell'America". Condivisibile o meno, è una presa di posizione forte su cui non mancheranno polemiche. Certamente è una scelta coraggiosa, considerando il magma dell'ostracismo culturale con cui l'America conservatrice sta cercando di seppellire determinate comunità artistiche. Da qui in avanti, a livello musicale, si susseguono tracce stilisticamente differenti tra loro, come nella migliore tradizione del gruppo. E' vero, Liberation riassume un po' tutto quanto già detto in passato con l'hard-prog-kraut rock settantiano degli esordi, con il minimalismo ottantiano di Futureworld o con l'indie-rock postmoderno di Red Line. Ma come è difficile cercare di catalogare la loro musica ibrida, troppo varia ed eclettica, così non conviene prendere troppo sul serio il loro linguaggio, contrariamente a quanto detto per il discorso politico. Questo lavoro non suona avanguardistico, però scorre facendo dimenticare consapevolmente quanto di plastico e kitsch vi si possa (ri)trovare all'interno. Lo fa con un comune denominatore per le tracce - quasi tutte strumentali -, ossia un suono oscuro ed un mood teso lungo i quarantacinque minuti di durata del disco. Eppure, come nulla fosse, i sequencer kraftwerkiani prima si fanno ballare (White Rino e Remote Control) e poi si fondono per incanto con la ruvidezza industriale dei Nine Inch Nails (Total Information Awareness). Il post-rock si affaccia nella brevissima Divine Invasion II, per poi dilatarsi nella più atmosferica Pretty Close to the Edge. Le jam rockeggianti di Idea Machine e June, invece, si incrociano pericolosamente con la new wave ora riproponendo i New Order (Music for Dogs), ora omaggiando i Cure di Seventeen Seconds (Is Trans Am Really Your Friend?). E concludono la loro corsa nella splendida Divine Invasion in un incedere spasmodico e lisergico. Liberation è passato, presente e futuro mentre i Trans Am sono intellettuali che riciclano se stessi, con classe però.

Biografie

Formato(a): 1990, Washington DC

Genere: Rock

Anni di attività: '90s, '00s, '10s

Trans Am are loosely associated with the mid-'90s post-rock scene centered around Tortoise, Ui, Labradford, Windy & Carl, etc., and the Thrill Jockey, Kranky, UHF, and Southern labels, among others. Although a vast distance separates Trans Am's albums, all of them are concerned with an extreme, somewhat humorous reorientation of the clichés and conventions of rock music,...
Bio completa
Liberation, Trans Am
Vedi in iTunes

Valutazione dei clienti

Non abbiamo ricevuto abbastanza valutazioni per visualizzare una media per quanto riguarda questo album.

Precursori

Fans

Contemporanei

Diventa un fan di iTunes e dell'App Store su Facebook e riceverai offerte, notizie in esclusiva sulle nuove app e tanto altro ancora.