13 brani, 1 ora 7 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Giovanni Allevi ha un talento naturale per tradurre la bellezza in musica. Vivace, romantico e profondo, il suo ultimo lavoro contiene composizioni per orchestra sinfonica e per piano solo suonate sia dall’autore che dal virtuoso Jeffrey Biegel. L’album ha visto la luce su un’isola dell’Atlantico dove l’artista si è rifugiato alla ricerca di un equilibrio personale e musicale: si apre con ‘Flowers’, un’emozionante miniatura sonora, si snoda tra gli echi nymaniani di ‘Oxygen’ e l’omaggio a Bach di ‘No More Tears’, trovando l’equilibrio perfetto nel brillante ‘Piano Concerto No. 1’, anello di congiunzione tra Saint-Saëns e il jazz di Michel Legrand.

NOTE DELLA REDAZIONE

Giovanni Allevi ha un talento naturale per tradurre la bellezza in musica. Vivace, romantico e profondo, il suo ultimo lavoro contiene composizioni per orchestra sinfonica e per piano solo suonate sia dall’autore che dal virtuoso Jeffrey Biegel. L’album ha visto la luce su un’isola dell’Atlantico dove l’artista si è rifugiato alla ricerca di un equilibrio personale e musicale: si apre con ‘Flowers’, un’emozionante miniatura sonora, si snoda tra gli echi nymaniani di ‘Oxygen’ e l’omaggio a Bach di ‘No More Tears’, trovando l’equilibrio perfetto nel brillante ‘Piano Concerto No. 1’, anello di congiunzione tra Saint-Saëns e il jazz di Michel Legrand.

TITOLO DURATA

Informazioni su Giovanni Allevi

Giovanni Allevi nasce a Ascoli Piceno nel 1969 e studia al conservatorio diplomandosi a Perugia nel 1990 e a Milano nel 2001. Frequenta l’Accademia Internazionale di Alto Perfezionamento di Arezzo e nel frattempo si laurea in filosofia nel 1998. Suona per la banda dell’Esercito Italiano e comincia la propria carriera pop collaborando con Jovanotti e il bassista Saturnino. Compone e suona classica, esibendosi a New York e a Palermo. Il suo quinto album Joy esce nel 2006 e ottiene il disco d’oro. Proprio questa trasversalità gli procura critiche e giudizi negativi da parte di influenti addetti ai lavori come Uto Ughi, nonostante altre voci autorevoli come il pianista Nazzareno Carusi difendano il suo lavoro, paragonandolo a figure come Keith Jarrett e Michael Nyman.

CITTÀ NATALE
Ascoli Piceno, Italy
GENERE
Classica
DATA DI NASCITA
09 aprile 1969