iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica da Hand Built By Robots di Newton Faulkner, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

Hand Built By Robots

Apri iTunes per visualizzare in anteprima, acquistare e scaricare musica.

Recensione album

Hand Built by Robots is the debut album by British singer/songwriter Newton Faulkner, who has been compared to many of his peers whom he supported on their U.K. tours, including James Morrison and Paolo Nutini. The intentions of the album are made clear on "Intro," 34 seconds of acoustic guitar picking, and as he moves into the album proper on the tracks "To the Light" and the first single to be released, "I Need Something," there is more of the same: pleasant songs with a minimum of backing. "All I Got" reminds one of Extreme's "More Than Words" and on the second single, "Dream Catch Me," there is much more meat on the bones of the song — and this finally propelled him into the Top Ten for the first time. For just over a minute, one really is wafted away to an Indian restaurant on the mini track/interlude "Sitar-y Thing," and there are several of these short interludes scattered throughout the second half of the album, including "Face Her" and "She's Got the Time," which wouldn't sound out of place on one of Paul Simon's world record albums. A cover of the Massive Attack ethereal song "Teardrop" is stripped bare and translated to an acoustic version with none of the power of the original, but possibly more feeling. The album entered the charts at number three and, surprisingly, climbed to the very top several weeks later.

Recensioni clienti

Great!

Davvero un bell'album che consiglierei a tutti! di facile ascolto, molto gradevole! Paragonarlo a Eddie Wedder sarebbe forse troppo ma è inevitabile non pensarci ascoltando la sua voce! Un bel primo album per questo ragazzo di soli 24 anni se nn vado errato! Speriamo mantenga alta la qualità nei prossimi album! Bellissima la versione di Teardrop e il video!

Notevole

Un album da ascoltare con tutti gli stati d'animo,per vivere al meglio ogni sensazione.voce profonda e musica fresca.Mi e' piaciuto molto.

Biografia

Nato(a): 11 gennaio 1985, Surrey, England

Genere: Pop

Anni di attività: '00s, '10s

Sam Newton Battenberg Faulkner formò inizialmente la band funk-rock Half a Guy, ma presto si stancò della novità e si separò proseguendo la carriera da solista. Faulkner firmò con la BMG Records e distribuì un secondo singolo, U.F.O., contenente materiale da solista,mostrando di avere trovato la propria nicchia, considerando l'ascesa di interpreti come Jack Johnson, James Morrison, e Paolo Nutini. Presente per due volte all'evento the Glastonbury Festival nel giugno del 2007, per un’esibizione acustica...
Bio completa
Hand Built By Robots, Newton Faulkner
Vedi in iTunes

Valutazioni dei clienti

Precursori

Contemporanei