iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica da If On a Winter's Night di Sting, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

If On a Winter's Night

Apri iTunes per visualizzare in anteprima, acquistare e scaricare musica.

Recensioni clienti

Sting e la DG non si ripetono...

Visto il successo commerciale di "Songs from the labyrinth" (almeno per un disco di musica classica) Sting e la DG ci riprovano con questo album di traditional inglesi e irlandesi. Invece del solo liuto abbiamo arrangiamenti classici, semiclassici e quasi-moderni (nei due brani inediti). Amo molto Sting, prima e dopo i Police. Tuttavia questo lavoro non mi ha convinto. Il canto è mesto, talvolta monotono. Forse sbaglio io, in questo caso, che sono abituato ad ascoltare la Musica con la massima attenzione. Messo di sottofondo ad altre attività questo disco, probabilmente, è piacevole e rilassante... per me, una (piccola) delusione.

Colonna sonora invernale

Al primo ascolto, confesso, l'ho trovato di una noia mortale....
L'ho riascoltato, e l'ho scaricato oggi...alla sua uscita, e me ne sono innamorato.
Il titolo da solo descrive esattamente lo spirito giusto per ascoltarlo, una sera invernale.
Per ora sono stato conquistato da "Christmas at Sea".
Per me 5 stelle (senza lode, però).
Buon ascolto!

Brutto

Diciamolo chiaramente...se questo album non fosse di Sting verrebbe bollato da tutti come fece Fantozzi con la corazzata. Essendo di Sting ci affanniamo a trovarlo bello per forza, quanto meno in alcuni aspetti. Tra 2 mesi nessuno lo ascolterà più, compresi coloro che oggi gli regalano 5 stelle. Mi chiedo quante stelle bisognerebbe dare ai vecchi album che si acoltano ancora con infinito piacere.

Biografie

Nato(a): 02 ottobre 1951, Wallsend, England

Genere: Rock

Anni di attività: '70s, '80s, '90s, '00s, '10s

After disbanding the Police at the peak of their popularity in 1984, Sting quickly established himself as a viable solo artist, one obsessed with expanding the boundaries of pop music. Sting incorporated heavy elements of jazz, classical, and worldbeat into his music, writing lyrics that were literate and self-consciously meaningful, and he was never afraid to emphasize this fact in the press. For such unabashed ambition, he was equally loved and reviled, with supporters believing that he was at...
Bio completa