33 brani, 2 ore, 32 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

La doppia raccolta Canzoni nel tempo, è una completa, pur se non esaustiva collezione di una delle voci più celebri della musica italiana. Oltre trenta canzoni che abbracciano quasi altrettanti anni di carriera da 'Quello che le donne non dicono' a 'Sally', molte delle quali scritte appositamente per la sua voce dai migliori cantautori italiani. Tra questi Ivano Fossati, che duetta con lei nella versione di 'Oh che sarà' e lo scomparso Pierangelo Bertoli, che la accompagna sulle note di 'Il pescatore'. L’album regala anche due cover inedite: 'Io che amo solo te' di Endrigo e 'Dio è Morto' il classico di Francesco Guccini.

NOTE DELLA REDAZIONE

La doppia raccolta Canzoni nel tempo, è una completa, pur se non esaustiva collezione di una delle voci più celebri della musica italiana. Oltre trenta canzoni che abbracciano quasi altrettanti anni di carriera da 'Quello che le donne non dicono' a 'Sally', molte delle quali scritte appositamente per la sua voce dai migliori cantautori italiani. Tra questi Ivano Fossati, che duetta con lei nella versione di 'Oh che sarà' e lo scomparso Pierangelo Bertoli, che la accompagna sulle note di 'Il pescatore'. L’album regala anche due cover inedite: 'Io che amo solo te' di Endrigo e 'Dio è Morto' il classico di Francesco Guccini.

TITOLO DURATA
4:23
6:00
3:32
3:39
4:45
3:30
6:10
4:29
5:16
4:37
3:32
5:06
4:02
4:41
5:46
4:00
4:29
4:50
5:12
5:00
5:53
4:23
5:45
3:54
4:33
5:29
3:41
4:31
4:00
4:19
4:53
4:27
17

Informazioni su Fiorella Mannoia

Fiorella Mannoia è una delle più importanti interpreti e cantautrice italiane, grazie a pezzi intramontabili come “Quello che le donne non dicono”, “Pescatore” e “Il cielo d’Irlanda”. Nata a Roma nel 1954, debutta a soli quattordici anni, cantando al Festival di Castrocaro “Un bimbo sul leone” di Adriano Celentano. Non ottiene la vittoria, ma firma un importante contratto discografico con etichetta Carisch. Durante gli anni ’80 diventa protagonista affermata della scena musicale: nel 1981 presenta sul palco del Festival di Sanremo il celebre brano “Caffè nero bollente”, nel 1984 “Come si cambia”. Tanti gli album pubblicati durante quasi cinquant’anni di carriera, tra cui I treni a vapore del 1992 e Combattente del 2016. Arriva seconda al Festival di Sanremo 2017 con “Che sia benedetta”.

  • ORIGINI
    Rome, Italy
  • GENERE
    Pop
  • DATA DI NASCITA
    04 aprile 1954

Fiorella Mannoia: top brani

Fiorella Mannoia: top album

Fiorella Mannoia: top videoclip

Altri ascoltatori hanno anche ascoltato