iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica da Isolation di Toto, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

Isolation

Apri iTunes per visualizzare in anteprima, acquistare e scaricare musica.

Recensione album

While Isolation didn't have as many memorable songs as the blockbuster Toto IV, it was an effective continuation of the band's trademark sound, especially the hit "Stranger in Town."

Recensioni clienti

... un ruggito AOR

Il 1984 segna l'ingresso nella band, pluripremiata dopo il glorioso "TOTO IV", di Fergie Frederiksen, che sostituisce Bobby Kimball, la voce dei TOTO dal 1978, e di Mike Porcaro (fratello di Steve e Jeff) al basso, dopo essere stato ufficializzato alla fine del tour di TOTO IV, al posto del dimissionario Davide Hungate.

La solita tecnica e classe cristallina, si sposa con il timbro più "heavy oriented" del nuovo cantante, dando vita ad un disco più duro nelle sonorità, ma con la medesima formula vincente che aveva sempre caratterizzato la formazione di Los Angeles.
Abituati a cavalcare ogni genere musicale, i TOTO non si fanno problemi anche qui a miscelare rock, pop, progressive, creando uno dei capisaldi del rock adulto del periodo. Carmen e Lion sono due graffiate che aprono il disco e mostrano subito il lato "hard rock" assunto con il nuovo album, Strangers in Town è cantata da David Paich e strizza l'occhio alla new wave, How does it feel è la solita irrinunciabile ballata firmata e cantata, dal lato romantico di Steve Lukather, istrione delle 6 corde, capace di passare da riff rocciosi ed assoli al fulmicotone da consumata rockstar, a melodie suadenti da sciogliere il cuore.
Angel don't cry è il momento migliore di Fergie Frederiksen, i suoi acuti e vocalizzi accompagnano la chitarra micidiale di Lukather e il ritmo forsennato di Jeff Porcaro alla batteria.
Endless è puro AOR, pezzo ricco di energia e pathòs, sempre guidato dalle tastiere e dalla voce cristallina di Fergie. La titletrack Isolation segue con la stessa potenza melodica della precedente, seguono Mr.Friendly e successivamente Change of heart; quest'ultima impreziosita da arrangiamenti orchestrali. La chiusura è di Holyanna, scanzonata ballata firmata da Paich, un classico amatissimo dai fans dei TOTO e che sprizza leggerezza con spensierate note di pianoforte e i suoi caratteristici cori, nel finale di questo autentico "discone". Consigliatissimo come ogni produzione del gruppo losangelino.

Questo disco é da paura

Isolation, Carmen sono pezzoni da paura, ma non capisco perchè non viene mai citato più di tanto.

il migliore

secondo me questo album e' forse il migliore

Biografia

Formato(a): 1977, Los Angeles, CA

Genere: Rock

Anni di attività: '70s, '80s, '90s, '00s, '10s

Il gruppo pop/rock Toto è stato formato a Los Angeles nel 1978 da David Paich, Steve Lukather, Bobby Kimball, Steve Porcaro, David Hungate e Jeff Porcaro (Paich è figlio dell'arrangiatore Marty Paich e i fratelli Porcaro sono figli del percussionista Joe Porcaro). I membri della band si erano incontrati prima al liceo e poi durante gli anni '70, essendo tutti diventati dei turnisti molto richiesti, a diverse sedute di registrazione. Nel 1976 Paich, Hungate e Jeff Porcaro hanno scritto alcuni canzoni...
Bio completa
Isolation, Toto
Vedi in iTunes

Valutazioni dei clienti

Contemporanei