12 brani, 41 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

A conferma del successo sanremese di 'La notte' nel 2012, che mostra un'Arisa cresciuta e raffinata, la cantante sforna dodici tracce dal sapore elegante e un po' vintage, che poco hanno a che vedere con le filastrocche pop degli esordi, se non forse per l'approccio vocale e le atmosfere scanzonate di 'Democrazia'. Ma il resto, da Il tempo che verrà, a 'L'amore è un'altra cosa', è grande interpretazione e pura atmosfera, intimista, nostalgica, languida.

NOTE DELLA REDAZIONE

A conferma del successo sanremese di 'La notte' nel 2012, che mostra un'Arisa cresciuta e raffinata, la cantante sforna dodici tracce dal sapore elegante e un po' vintage, che poco hanno a che vedere con le filastrocche pop degli esordi, se non forse per l'approccio vocale e le atmosfere scanzonate di 'Democrazia'. Ma il resto, da Il tempo che verrà, a 'L'amore è un'altra cosa', è grande interpretazione e pura atmosfera, intimista, nostalgica, languida.

TITOLO DURATA

Altri brani di Arisa

Ti potrebbe piacere