12 brani, 40 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Coez dice la sua su amicizia e amore attraverso dodici tracce schiette e intime, che vanno dalle radici hip-hop di ‘Occhiali scuri’ alle melodie spiccatamente pop decisive per il successo de ‘La musica non c’è’. Prendendo in carico le sezioni cantate, il romano affida le rime a esponenti della nuova scena hip-hop quali Gemitaiz e Lucci, mentre consegna le chiavi della direzione artistica a un simbolo dell’indie come Niccolò Contessa de I Cani. Il risultato è un album personale e diretto, che rinnova il modello del songwriting italiano grazie a riuscite contaminazioni e innesti crossover.

NOTE DELLA REDAZIONE

Coez dice la sua su amicizia e amore attraverso dodici tracce schiette e intime, che vanno dalle radici hip-hop di ‘Occhiali scuri’ alle melodie spiccatamente pop decisive per il successo de ‘La musica non c’è’. Prendendo in carico le sezioni cantate, il romano affida le rime a esponenti della nuova scena hip-hop quali Gemitaiz e Lucci, mentre consegna le chiavi della direzione artistica a un simbolo dell’indie come Niccolò Contessa de I Cani. Il risultato è un album personale e diretto, che rinnova il modello del songwriting italiano grazie a riuscite contaminazioni e innesti crossover.

TITOLO DURATA

Altri brani di Coez