iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica da Live at the Apollo di B.B. King, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

Live at the Apollo

Apri iTunes per visualizzare in anteprima, acquistare e scaricare musica.

Recensione album

There are both good and bad points to this CD. Of the latter, the Phillip Morris "Super Band" is confined to background work with — other than a few spots for Plas Johnson's tenor — no soloists being heard from. As an ensemble, the all-star orchestra performs well, but is essentially anonymous. Also, despite the backing, B.B. King does not attempt to play jazz, a wasted opportunity. But, switching to the good points, Live at the Apollo is an excellent example of a strong B.B. King live performance. Somehow he always makes his combination of blues and familiar hits sound fresh. With a liberal amount of space set aside for his guitar solos, B.B. is in top form throughout the well-paced set, which is far superior to most of his overproduced studio sessions for MCA. Even if the big band is mostly irrelevant, this CD is recommended for B.B. King's singing and playing.

Recensioni clienti

BBKing

Un vero re. Un sound aperto, profondo suggestivo e coinvolgente. Gli anni non passano per questo re

Bravissimo!

Lui è bravissimo!!!

TOP!!!!!

The Best B. B. King!!!!

Biografia

Nato(a): 16 settembre 1925, Indianola, MS

Genere: Blues

Anni di attività: '40s, '50s, '60s, '70s, '80s, '90s, '00s, '10s

Considerato da tutti il re incontrastato del blues, B.B. King è senza dubbio il più importante chitarrista elettrico dell'ultima metà del secolo. Non si può immaginare un assolo di chitarra contemporary blues che non abbia almeno un paio di note decise ispirate a King, che rimane un cantante estremamente sicuro di sé e capace di catturare tutte le sfumature di qualsiasi testo. Tra il 1951 e il 1985, King ha registrato un sorprendente ingresso al numero 74 della classifica R&B Billboard ed è stato...
Bio completa