11 brani, 45 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Una rinvigorente positività domina le tracce di Mi Fai Stare Bene, sesto lavoro di Biagio Antonacci. Tra il canto liberatorio che percorre il brano omonimo e i fiati che accompagnano la carica incalzante di chitarre e percussioni in ‘È Mattina’, il pop rock del cantautore milanese lascia spazio a riflessioni introspettive e pagine di romanticismo. Se ‘Iris (Tra Le Tue Poesie)’ è uno squisito affresco amoroso, ‘Il Campione’ celebra il valore della vittoria esortando alla resilienza.

NOTE DELLA REDAZIONE

Una rinvigorente positività domina le tracce di Mi Fai Stare Bene, sesto lavoro di Biagio Antonacci. Tra il canto liberatorio che percorre il brano omonimo e i fiati che accompagnano la carica incalzante di chitarre e percussioni in ‘È Mattina’, il pop rock del cantautore milanese lascia spazio a riflessioni introspettive e pagine di romanticismo. Se ‘Iris (Tra Le Tue Poesie)’ è uno squisito affresco amoroso, ‘Il Campione’ celebra il valore della vittoria esortando alla resilienza.

TITOLO DURATA

Altri brani di Biagio Antonacci

Ti potrebbe piacere