iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica da Primitive di Retrohandz, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

Primitive

Retrohandz

Apri iTunes per visualizzare in anteprima, acquistare e scaricare musica.

Recensioni clienti

SOSTENIAMO L’EDM ITALIANA

Un prodotto di buona fattura,bello carico,pieno di influenze e facilmente esportabile fuori dai confini dello stivale

UN DEBUTTO CON IL BOTTO!

Chiamarlo un bell’album forse è troppo riduttivo. Spendere 500 parole in merito non basterebbe e provare a inquadrarlo in un contesto musicale “EDM”, molto probabilmente sarebbe fuori luogo… Forse strizzano l’occhiolino ai Major Lazer (questo noi non lo sappiamo) ma una cosa è certa. Il loro album di debutto è una vera bomba a mano!

I Retrohandz [Rock Brane (Giuseppe Delli Santi) e Danny Martines (Valentino Martina)] sono appena usciti con “Primitive”, il primo album da 12 tracce, uscito in questo freddo 26 Novembre 2013 su Doner Music (etichetta di Big Fish), solo per scaldarci un po’ e farci tornare la voglia di ballare sotto il sole.

Ci sono molti featuring con cantanti conosciuti e non (dalla massa) come Dargen D’Amico, Lion D, Kg Man, Ms.Triniti, Santiago, Aj Lewis, Krystal Buckley e Simona Barbieri McKenzie. Un album a momenti “alieno” alla discografia italiana e agli standard che quest’ultima ci ha propinato, ed effettivamente lo sentiamo molto più “straniero”.

Quando abbiamo conosciuto i Retrohandz a Milano, stavano mixando tracce delle quali non conoscevamo artista e titolo, tant’è che subito dopo la loro performance, li abbiamo fermati per chiedergli se avessero passato delle loro produzioni. La risposta è stata molto divertente e allo stesso tempo imbarazzante (per noi):

“A parte un nostro remix di un altro pezzo, abbiamo mixato esclusivamente le nostre produzioni”


Arrivati a questo punto, vi consiglio di ascoltare “molte di quelle produzioni” che abbiamo avuto l’onore di sentire assieme a loro, all’interno del loro primo album “Primitive”. Inoltre, vi avvisiamo che se non vi piace la “Bass” c’è la “Trap”, se non vi piacciono entrambe c’è la Drum & Bass, se proprio siete indecisi, c’è un po’ di moombahton e se siete alla ricerca di sonorità “bass friendly”, trovate pure un po’ di “Dubstep”.

Fantastico, da acquistare assolutamente

Album SUPERLATIVO, complimenti :)

Primitive, Retrohandz
Vedi in iTunes

Valutazione dei clienti