iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica da Sospeso di Lost, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

Sospeso

Apri iTunes per visualizzare in anteprima, acquistare e scaricare musica.

Recensione album

In essence, Sospeso is nothing but a localized rehash of Anglo-American radio rock of the 2000s — although, to their credit, Lost don't copy any single act, offering instead a stab at alt-rock's sum total with even a few individual (but not original) twists added. The record goes for a larger than life sound, and in doing so veers between U2 and post-grunge, leading the songs with a catchy lick here and some reverberating guitar textures strewn over steady bass drones there (think a slower "With or Without You"), but invariably climaxing in huge choruses. In other words, nothing that was not done before. There are even some honest to God power ballads — the type of music not really heard since the demise of hair metal, but returning here in an updated stylistic form, so as to sound like an emo piece rather than a Def Leppard outtake. These songs are already firmly on the sappy and melodic side, but it's on other tracks that Lost's pop instincts take full control, which leads the group to begin adding dance rhythms to its guitar riffs. Not that this was never done before — Bravery and even Killers were conquering airwaves with this combo for years — but at least the disco beats turn the otherwise run-of-the-mill rock ditties into bouncy and catchy tunes. The approach culminates in the gargantuan blunder of "Sulla Mia Pelle," which was meant to be the album's centerpiece but came out a laughable Latin pop ditty, yet the industrial rock vibe of other tracks helps to level out the impression of Sospeso, confirming it to be a generic but enjoyable album.

Recensioni clienti

complimentoni!

bellissimo CD in cui i 4 vicentini hanno dato il meglio di loro. inizialmente ai primi ascolti può sembrare banale, ma dopo alcune volte i suoni iniziano a prenderti rendendo così piacevole l'ascolto! testi adulti FINALMENTE per questi ragazzi che svettano sopra tutte le altre band della scena pop italiana! la migliore? In mille pezzi. brano che dice molte cose... ve lo consiglio vivamente!

S-O-S-P-E-S-O

Assolutamente fantastico questo nuovo lavoro dei lost.. Loro hanno rinnovato la loro immagine..niente più ciuffi emo e magliette strette..ora si che sono una bella band adulta e questo si vede. Dal loro precedente lavoro XD (semplicemente osceno pop per undicenni) loro sono cresciuto molto anche a livello musicale e si vede..!!

Lo sapete..

...che vi stanno prendendo in giro, vero? Il livello si abbassa sempre di più, non siamo più in grado di capire cosa è Musica e cosa è gretto mercato dell'intrattenimento ignorante.

Biografia

Formato(a): luglio, 2003, Thiene, Vicenza, Italy

Genere: Rock

Anni di attività: '00s

I due amici Walter Fontana e Roberto Visentin, rispettivamente cantante e chitarrista, fondano la band Lost nel 2003, insieme al batterista Filippo Spezzapria, al chitarrista Giulio Dalla Stella e al bassista Matthew Miller, sostituito successivamente da Luca Donazzan. Grazie alla diffusione dei propri brani sul social network MySpace si procurano un contratto con la Bass Department Records e nel 2007 partecipano al Cornetto Free Music Audition e si esibiscono a TRL Extra Live. La visibilità ottenuta...
Bio completa
Sospeso, Lost
Vedi in iTunes
  • 4,99 €
  • Generi: Rock, Musica
  • Pubblicato: 26/05/2009

Valutazioni dei clienti

Contemporanei