iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica da Boxer di The National, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

Boxer

Apri iTunes per visualizzare in anteprima, acquistare e scaricare musica.

Recensioni clienti

INCREDIBILI

Uno dei migliori dischi Rock degli ultimi anni. E pensare che li ho ascoltati in un piccolo spazio nel Salento qualche anno fa in un bellissimo programma di residenze sul nuovo suono: SoundRes. Un concerto emozionantissimo. Da brividi come album... B R A V I!!!

capolavoro

La rivista "Paste" ha giudicato quest'album il miglior disco dell'anno appena trascorso e dopo averlo ascoltato non posso che dire di essere d'accordo. Mi spiace solo averli scoperti cosi tardi, speriamo regalino altre gioie come questa.

da scoprire

Ancora stentano ad imporsi in Italia. Eppure già si fecero sentire, forse anche apprezzare, ad Arezzo Wave, qualche luna fa. A Novembre i National toccheranno l'Italia in tour con il loro ultimo (capo)lavoro, Boxer. Non fatevelo scappare questo disco che funziona e stupisce e incatena dalla prima rivelazione, fake empire, all'uscita di scena, gospel. Passando fra le atmosfere vellutate di green gloves, quelle intimistiche di slow show e quelle più "puzzled" di squalor victoria. La voce di Matt vi conquisterà, così come la potenza di Bryan, sapiente batterista. Interessanti gli interventi di Padma, il violinista.

Biografia

Formato(a): 1999, Brooklyn, NY

Genere: Alternativa

Anni di attività: '00s, '10s

La band alternative-indie rock The National nasce a Cincinnati, Ohio, alla fine degli anni ’90, ed e’ capitanata dal cantante Matt Berninger. Il loro debutto discografico risale al 2001 con l’album omonimo uscito per l’etichetta Brassland Records, che attira subito l’attenzione degli addetti ai lavori. Con il successivo “Sad songs for dirty lovers” la band incontra il produttore Peter Katis che produrra’ anche i due album successivi. Dopo l’Ep “Cherry Tree” arriva infatti “Alligator”, del 2005, che...
Bio completa