13 brani, 55 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

In una nube di sonorità eteree e atmosfere oniriche, il terzo album di Elisa fluisce lungo soavi sentieri pop, evidenziando anche uno spirito rock alternativo. Senza abbandonare i suoi tratti candidi, la voce della cantautrice accompagna il lento incedere di ‘Rainbow’ e si eleva sui toni delle ballate e degli episodi acustici, fino a riempire l’arrangiamento essenziale di ‘Simplicity’. Scosso dalle chitarre di ‘Fever’, il disco accoglie in ‘Rock Your Soul’ un maestoso impianto orchestrale.

NOTE DELLA REDAZIONE

In una nube di sonorità eteree e atmosfere oniriche, il terzo album di Elisa fluisce lungo soavi sentieri pop, evidenziando anche uno spirito rock alternativo. Senza abbandonare i suoi tratti candidi, la voce della cantautrice accompagna il lento incedere di ‘Rainbow’ e si eleva sui toni delle ballate e degli episodi acustici, fino a riempire l’arrangiamento essenziale di ‘Simplicity’. Scosso dalle chitarre di ‘Fever’, il disco accoglie in ‘Rock Your Soul’ un maestoso impianto orchestrale.

TITOLO DURATA

Altri brani di Elisa

Ti potrebbe piacere