11 brani, 39 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Con Le cose che non ho Marco Mengoni trova un equilibrio tra lo slancio di un pop in uptempo e i toni più sommessi delle ballate, facendo ampio ricorso all’elettronica. Dal denso flusso di coscienza di ‘Ti ho voluto bene veramente’ ai manifesti di libertà e determinazione, il disco non esclude le note della malinconia. E se sull’impianto epico di ‘Nemmeno un grammo’ l’artista di Ronciglione si cimenta anche con l’hip-hop, il nome di Sia porta un energico contributo alle firme dei brani.

NOTE DELLA REDAZIONE

Con Le cose che non ho Marco Mengoni trova un equilibrio tra lo slancio di un pop in uptempo e i toni più sommessi delle ballate, facendo ampio ricorso all’elettronica. Dal denso flusso di coscienza di ‘Ti ho voluto bene veramente’ ai manifesti di libertà e determinazione, il disco non esclude le note della malinconia. E se sull’impianto epico di ‘Nemmeno un grammo’ l’artista di Ronciglione si cimenta anche con l’hip-hop, il nome di Sia porta un energico contributo alle firme dei brani.

TITOLO DURATA

Altri brani di Marco Mengoni

Ti potrebbe piacere