9 brani, 37 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

In equilibrio stabile su solide basi blues, l’hard rock degli Aerosmith si affina in un cantiere melodico che ammicca all’heavy metal per poi ammorbidirsi in brani dalle dinamiche più moderate. ‘Walk This Way’ è un colpo destinato a lasciare segni duraturi e mette in luce le doti ritmiche del cantato di Steven Tyler, a proprio agio anche tra i fiati della cover rockabilly ‘Big Ten Inch Record’. La bella ’You See Me Crying’ in chiusura di album lascia intuire già nel 1975 il gusto della band per i maestosi arrangiamenti orchestrali.

NOTE DELLA REDAZIONE

In equilibrio stabile su solide basi blues, l’hard rock degli Aerosmith si affina in un cantiere melodico che ammicca all’heavy metal per poi ammorbidirsi in brani dalle dinamiche più moderate. ‘Walk This Way’ è un colpo destinato a lasciare segni duraturi e mette in luce le doti ritmiche del cantato di Steven Tyler, a proprio agio anche tra i fiati della cover rockabilly ‘Big Ten Inch Record’. La bella ’You See Me Crying’ in chiusura di album lascia intuire già nel 1975 il gusto della band per i maestosi arrangiamenti orchestrali.

TITOLO DURATA

Informazioni su Aerosmith

Gli Aerosmith sono stati una delle band hard rock più famose degli anni '70, impostando lo stile e il sound dell'hard rock e dell'heavy metal dei successivi due decenni con la loro spavalderia spinta e melanconica. Il quintetto con base a Boston ha trovato una via di mezzo tra la minaccia dei the Rolling Stones e la inconsistente stravaganza di cattivo gusto dei the New York Dolls, sviluppando un boogie snello, sporco e orientato al riff, sciolto, pieno di energia e duro come un diamante. La band era in preda all'abuso di droga e alcol durante i primi anni '80; tuttavia, sono ritornati al top delle classifiche verso la fine degli anni '80. ~ Stephen Thomas Erlewine

ORIGINI
Boston, MA
GENERE
Rock
FORMAZIONE
1970

Altri ascoltatori hanno anche ascoltato