Istantanee

Descrizione

Compressor è integrato saldamente con Final Cut Pro per aggiungere potenza e flessibilità alle tue conversioni video. L'interfaccia semplice ti consente di personalizzare rapidamente i tuoi parametri di output, migliorare le immagini e creare il pacchetto per la vendita del film su iTunes Store. Per conversioni ancora più veloci, puoi configurare con estrema facilità la codifica distribuita utilizzando altri Mac.

Codifica avanzata per Final Cut Pro
• Utilizza Compressor per personalizzare le impostazioni di codifica per Final Cut Pro.
• Salva le impostazioni personalizzate in Compressor visualizzale automaticamente in Final Cut Pro.
• Configura i processi in lotti per ottimizzare la codifica di grandi quantità di file.
• Costruisci destinazioni personalizzate per unire la codifica ad altre attività, come lo spostamento o la copia di file.
• Crea droplet autonomi per potere codificare sulla scrivania semplicemente trascinando e rilasciando.
• Condividi le impostazioni, come un output HEVC, con altri editor, anche se non hanno Compressor.
• Invia i progetti di Final Cut Pro e di Motion a Compressor per codificare i video in HEVC.

Creazione di pacchetti per iTunes Store
• Importa e organizza film, trailer, sottotitoli e CC e descrizioni audio in un pacchetto idoneo per iTunes Store, per inviarlo a un partner autorizzato da Apple per la distribuzione su iTunes.
• Verifica il video con l'audio, i CC e i sottotitoli per verificarne la sincronizzazione.
• Grazie al rilevamento errori integrato puoi identificare eventuali problemi del pacchetto per iTunes Store e andare direttamente alla fonte del problema.
• Realizza video HDR in formato P3 D65 PQ, Rec. 2020 HLG e Rec. 2020 PQ per HDR10.
• Supporto nel pacchetto di iTunes Store per il collegamento di un file video Dolby Vision a un XML Dolby Vision.

Supporto per gli standard del settore
• Effettua la codifica con una varietà di formati standard del settore, come HEVC, MPEG-4, H.264, MXF e ProRes.
• Scegli tra una gamma di menu a tema per codificare e masterizzare DVD o dischi Blu-ray.
• Produci file per lo streaming live HTTP in un solo passaggio.
• Importa sequenze di immagini Targa, DPX, TIFF, PSD, PNG o OpenEXR e codificale con qualsiasi preset.
• Visualizza, regola e crea sottotitoli nei formati CEA-608, SRT e iTT.

Conversione formato impeccabile 
• Converti qualsiasi file dal formato originale a un altro, per esempio da NTSC a PAL, da SD a HD o da progressivo a interlacciato.
• Importa e modifica video ad ampio colore, quindi distribuiscili in spazi colore standard Rec. 601 e Rec. 709 o ad ampio spazio colore Rec. 2020.
• Realizza video HDR (High Dynamic Range) con controlli per le conversioni dello spazio colore e i metadati HDR.
• Realizza video HDR in formato P3 D65 PQ, Rec. 2020 PQ e Rec. 2020 HLG.
• Utilizza la codifica multi-pass entropica H.264 CABAC per risultati superiori con esportazioni con accelerazione hardware su sistemi supportati.
• Rifinisci e personalizza il contenuto con filtri immagine, filigrane e sovrimpressione timecode.
• Accelera il video, rallentalo o regola la velocità del fotogramma per ottenere una durata specifica.

Codifica distribuita 
• Risparmia tempo distribuendo le operazioni di codifica fra più computer.
• Installa Compressor su qualsiasi Mac per attivarlo come nodo per la codifica distribuita. 
• Rendi più veloce la codifica in Final Cut Pro scegliendo un gruppo di computer condivisi per l'esportazione.

Requisiti di sistema: macOS 10.13.6 o versione successiva, 4 GB di RAM (consigliati 8 GB per 4K, titoli 3D e montaggio video a 360°), scheda grafica compatibile con OpenCL o scheda grafica Intel HD Graphics 3000 o successiva, 256 MB di VRAM (consigliato 1 GB per 4K, titoli 3D e montaggio video a 360°), 1,2 GB di spazio su disco. 

Alcune funzionalità richiedono l'accesso a Internet; potrebbe non essere gratuito. Per masterizzare dischi Blu-ray è necessario un masterizzatore Blu-ray. L’esportazione in HEVC richiede macOS High Sierra.

Novità

Versione 4.4.2

• Architettura a 64 bit che sfrutta tutta la memoria del Mac per supportare progetti e immagini ad alta risoluzione.
• Compatibilità retroattiva che supporta i formati legacy a 32 bit.
• Visualizza, modifica e crea sottotitoli in formato SRT, utilizzato da un'ampia gamma di siti web, compreso Facebook.
• Compressor utilizza le proprietà del file multimediale sorgente per configurare automaticamente le impostazioni MXF e di QuickTime.
• Configurazione automatica delle impostazioni che applica frequenza fotogrammi, ordine dei campi e spazio colore corretti.

Valutazioni e recensioni

2.8 su 5
8 valutazioni
8 valutazioni
morez.maurizio

C’è di meglio

Capisco la comodità nell’integrazione con final cut ma………

Esistono programmi che costano meno e funzionano meglio.

Questo software ha moltissime impostazioni che si possono utilizzare a discapito della semplicità. In se le maschere sono semplici ma se non si mastica molto di codec e video il più delle volte si eseguono codifiche non funzionanti.

Lo consiglio per chi conosce molto bene i codec e le impostazioni. Lo sconsiglio per chi deve modificare file per esempio da AVI a MP4.

TonyItaly

Sempre un bug

Ho acquistato l’ultima versione per essere sicuro e ho dovuto scaricarne una dal web per masterizzare un blu-ray, gentilmente controllate almeno la mia versione codifica, salva i file audio e video ma non inizia mai a masterizzare

browserunner

arranca ancora a 32bit

probabilmente l'ultima app professionale Apple non ancora a 64bit: semplicemente vergognosa!

Informazioni

Venditore
Apple Distribution International
Dimensione
401.2 MB
Categoria
Video
Compatibilità
macOS 10.13.6 o versioni più recenti, 64-bit processor
Lingue
Cinese Semplificato, Francese, Giapponese, Inglese, Spagnolo, Tedesco
Età
Classificazione: 4+
Copyright
© 2011-2018
Prezzo
54,99 €

Supporto

  • “In famiglia”

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.

Altre app di questo sviluppatore