Istantanee iPhone

Descrizione

FIM App è l'applicazione ufficiale del FIM, la Fiera Internazionale della Musica, l’evento italiano nato nel 2013 per promuovere la musica e i musicisti. La rassegna rappresenta uno dei più significativi fenomeni economico-sociali riguardanti la musica in Italia e unisce in un unico luogo produttori, distributori e rivenditori di musica e di strumenti musicali, tecnici del suono, discografici, editori, liutai, etichette discografiche, agenzie di booking, scuole di musica e operatori musicali. Un villaggio musicale che include espositori, palcoscenici, aule seminari, aree di incontro, studi televisivi, emittenti radiofoniche ed eventi collaterali. FIM è un importante momento di formazione, incontro, cultura e business per l'intera filiera della musica. Un'occasione per sviluppare nuovi saperi, per incontrare tanti musicisti, acquisire nuove competenze e restare inseriti nel mondo musicale. Questa app è utile per tenersi aggiornati sulle novità della fiera, per consultare il programma della manifestazione, per consultare la planimetria dello showroom, per conoscere gli artisti e gli ospiti, per iscriversi ai contest, per ascoltare e guardare le dirette streaming che vengono effettuate durante l'evento, per conoscere gli espositori, i partners e gli sponsor, per prenotare gli alberghi, per consultare i percorsi e organizzare i viaggi per raggiungere la manifestazione, per ottenere lo sconto sul prezzo del ticket d'ingresso.

Novità

Versione 1.1

FIM Fiera - Milano

Valutazioni e recensioni

Ottima App... FIM fiera della Musica

VerdianoVera

Semplice, gratuita, utile e funzionale...

Informazioni

Venditore
Linda Cavallero
*WEA.AppPages.Size*
80.1 MB
Categoria
Musica
Compatibilità
Richiede iOS 10.0 o versioni successive. Compatibile con iPhone, iPad e iPod touch.
Lingue
Inglese
Età
Vietato ai minori di 17 anni.
Accesso web senza restrizioni
Copyright
© Maia di Verdiano Vera
Prezzo
Gratis

Supporto

  • “In famiglia”

    Se “In famiglia” è stato attivato, fino a sei membri della famiglia potranno usare l’app.

Ti potrebbe piacere