Mac App Store

Il Mac App Store è il modo più facile per trovare e scaricare app per il tuo Mac.

Per scaricare Logic Pro X dal Mac App Store, devi avere un Mac con OS X 10.6.6 o versioni più recenti. Ulteriori informazioni.

Logic Pro X

di Apple

Essentials

Apri il Mac App Store per acquistare e scaricare le app.

Descrizione

Logic Pro X è la più avanzata versione di Logic mai realizzata. I suoi sofisticati strumenti per la composizione, l'editing e il mix professionali sono costruiti attorno a un'interfaccia progettata per ottenere risultati creativi in maniera rapida e garantire maggiore potenza ogni volta che ne hai bisogno. Logic Pro X include un'enorme collezione di strumenti, effetti e loop che ti consentiranno di creare brani musicali dal sound incredibile.

Potente interfaccia
• Consolida e controlla più tracce contemporaneamente o crea strumenti stratificati e dal suono intenso con “Track Stacks”.
• Con Smart Controls puoi manipolare più plugin e parametri con una sola azione.
• Il salvataggio automatico mantiene al sicuro il tuo lavoro.
• L'architettura a 64 bit supporta grandi progetti contenenti centinaia di tracce e strumenti campionati.

Produzione musicale professionale
• Correggi l'intonazione delle parti cantate e modifica le melodie dell'audio registrato con “Flex Pitch”.
• Manipola facilmente sincronia e ritmo di qualsiasi registrazione con “Flex Time”.
• Organizza le registrazioni con le comode cartelle e crea rapidamente composizioni con “Quick Swipe Comping”.
• Crea ed esegui il mix della tua musica da qualsiasi punto della stanza con Logic Remote per iPad.
• Produci semplici spartiti o partiture orchestrali con l'editor integrato.
• Crea e modifica MIDI con un set completo di strumenti ed editor.

Creazione di percussioni
• Crea tracce di percussioni acustiche, elettroniche o hip-hop con Drummer, un musicista e beat producer virtuale.
• Scegli tra 28 diversi batteristi in grado di seguire i tuoi comandi ed eseguire milioni di ritmi diversi.
• Crea la tua batteria acustica personalizzata con “Drum Kit Designer” e la ricca raccolta di rullanti, tom-tom, grancasse, charleston e piatti campionati con la massima qualità e mixati professionalmente.
• Personalizza il sound dei ritmi elettronici con “Drum Machine Designer”.

Tastiere e sintetizzatori
• Fatti ispirare da una raccolta di sintetizzatori analogici, wavetable, FM, additivi, granulari, spettrali e a modello fisico.
• Trova velocemente i suoni o creane di nuovi e unici grazie ad Alchemy, il nuovissimo sintetizzatore per la manipolazione dei campioni.
• Suona o crea una vasta gamma di strumenti campionati dal suono intenso con il campionatore EXS24.
• Trasforma all'istante un semplice accordo in una ricca performance con Arpeggiator.
• Crea classiche tracce di sintetizzatori in stile anni '70 e '80 con Retro Synth.
• Suona riproduzioni fedeli di tastiere vintage con “Vintage B3”, “Vintage Electric Piano” e “Vintage Clav”.

Chitarra e basso
• Crea la tua attrezzatura da chitarra o basso personalizzata con “Amp Designer”, utilizzando amplificatori, casse e microfoni vintage e moderni.
• Realizza una pedaliera personalizzata da un'ampia raccolta di delay, distorsori e modulatori.

Effetti creativi e di produzione
• Riproduci i tuoi suoni in spazi acustici realistici utilizzando il riverbero a convoluzione “Space Designer”.
• Usa una gamma di delay multi-tap, vintage a nastro e stereo.

Libreria di suoni
• Più di 1800 patch di strumenti ed effetti.
• Più di 750 strumenti meticolosamente campionati.
• 4600 Apple Loop di generi moderni, urban ed elettronici.

Compatibilità
• Amplia la tua libreria di strumenti ed effetti con plugin di terze parti compatibili con Audio Units.
• Importa ed esporta in XML compatibili con i flussi di lavoro di Final Cut Pro X.
• Esporta e condividi i tuoi brani direttamente su SoundCloud.
• Apri progetti realizzati con Logic 5 o versioni successive.

Requisiti minimi di sistema
4 GB di RAM.
Monitor con risoluzione 1280 x 768 o superiore.
OS X v10.10 o versione successiva.
Plugin Audio Units a 64 bit.
Almeno 6 GB di spazio libero su disco per l'installazione minima. 45 GB di spazio su disco rigido per l'installazione della libreria di suoni completa.

Novità nella versione 10.2.4

Questo aggiornamento contiene miglioramenti alla stabilità e risoluzioni di problemi.

Altri miglioramenti recenti:
• Possibilità di modificare graficamente le dissolvenze incrociate fra le sezioni che contengono comp nelle cartelle delle registrazioni.
• Possibilità di abilitare le zone di clic per le cartelle delle registrazioni, per fornire accesso simultaneo a modifica e Quick Swipe Comping.
• Migliore qualità audio per la modifica Flex Pitch.
• Sette plugin aggiuntivi riprogettati per aggiungere il supporto per lo schermo Retina e per una migliore usabilità.
• Nuovo plugin Loudness Meter che fornisce il supporto per la misurazione LUFS.
• Possibilità di usare i controlli Nudge per modificare la posizione dei punti di automazione selezionati.
• Icone delle celle di Drum Machine Designer assegnabili dall'utente.
• Tutti i preset di Alchemy includono nomi per le istantanee Transform Pad.
• Tre nuove patch per strumenti cinesi tradizionali: pipa, erhu e percussioni.
• Oltre 300 nuovi Apple Loop di strumenti cinesi.

Istantanee

Istantanea 1
Istantanea 2
Istantanea 3
Istantanea 4
Istantanea 5

Recensioni clienti

Overload Problems

Dopo l’ultimo aggiornamento è impossibile lavorare. Ci sono dei continui sovraccarichi ingiustificati della CPU anche con solo due tracce in riproduzione bloccando il progetto in corso e impedendomi di lavorare. Vergognoso che ad ogni aggiornamento ci si debba preoccupare sempre di cosa potrebbe succedere di negativo anziché dei miglioramenti, veramente allucinante.

Stanno rimanendo troppo indietro...

Logic è sempre Logic ma… stanno rimanendo indietro rispetto alla concorrenza! Da quando è uscita la versione X, le uniche 3 cose che stanno facendo sono sistemare bug (e ce ne sono tanti rispetto alle versioni precedenti), aggiungere Plug-In e Virtual Instruments inutili che vengono copiati da altri e sistemare l’interfacce grafiche di quelli pre-esistenti!
Ancora adesso ESX24, Ultrabeat e ES2 sono tra i migliori Virtual Instrument che si possano usare ma stanno cominciando ad essere “vecchi”! Quelli nuovi, Alchemy primo tra tutti, o sono cloni di altri strumenti di terze parti o sono modernizzazioni GRAFICHE di quelli già presenti. Inoltre il routing audio in multioutput di Plug-In di terze parti (ma anche di quello degli strumenti interni) è quasi ridicolo con l’impossibilità, da parte dell’utente, di decidere quanti e quali canali ausiliari si possono mettere in mono o stereo e potendo scegliere solo le combinazioni predefinite da Logic redendo il missaggio (soprattutto quello di batterie varie) un martirio! Flex Pitch lavora bene ma, quando l’usi per convertire l’audio in MIDI, 7 volte su 10 sbaglia le note e le velocity. Il sidechain è ancora vincolato alla necessità di avere un bus attivo sul canale pilota (solo sui canali MIDI ovviamente) e il ReWire con altre DAW è incredibilmente macchinoso. L’Enviroment, ch’era il punto forte di Logic, è ormai abbandonato a se stesso. Drummer è, forse, l’unica novità veramente ben riuscita della vrsione X ma solo se usato con Drum Kit Designer perché già quelli che sfruttano Drum Machine Designer sono ridicoli. Proprio Drum Machine Designer è una presa in giro più unica che rara: non è altro che un Track Stack contenente un Ultrabeat preimpostato in multioutput con tutti i canali già assegnati (in stereo tra l’altro) ai vari elementi con montati Plug-In, ausiliari, volumi e Pan già programmati e con un’iterfaccia Macro sullo Stack per variare qualche parametro… certo! Si può azzerare tutto e impostare quello che ti pare ma, a quel punto, tanto vale crearsi il proprio Track Stack personalizzato senza dover passare da Drum Machine Designer!
Intendiamoci! Logic rimane ancora oggi il miglior strumento che si possa usare. Gli editor audio e MIDI sono perfetti e lo score editor rimane uno strumento comodissimo ma non basta! Sta avanzando troppo lentamente rispetto ad altre DAW nate dopo (come Ableton Live) e comincia ad essere poco competitivo a livello d’utilizzo a confronto delle altre.
Per il mastering è ancora la soluzione migliore dopo ProTools ma questo basta per definirla una DAW completa? Personalmente ritengo di no! L’uso da anni ma da un’anno a questa parte l’uso sempre meno per la pre-produzione ed il sound design preferendo programmi più “veloci” nella programmazione dei canali audio e MIDI. Se fossi un neofita neanche lo prenderei in considerazione per quanto è difficile programmarlo!
È sempre uno dei migliori ma sta invecchiando male. Se non si decidono a sistemare le cose importanti anziché “aggiungere nuove interfacce grafiche per il supporto degli schermi Retina” (cosa piuttosto inutile per un programma nato per la produzione musicale) mi sa che sarà destinato a finire nell’oblio. Io l’amo e non riesco a separarmene ma, spesso, diventa frustrante dover perdere del tempo per impostare delle cose che con altri le fai in pochi passaggi! Al momento non merita più di 4 stelle e solo perché le vecchie funzioni sono ancora le migliori… tutta la roba nuova che hanno aggiunto è roba già vista altrove! Mi dispiace per Logic...

Logic Pro X
Vedi nel Mac App Store
  • 199,99 €
  • Categoria: Musica
  • Aggiornato:
  • Versione: 10.2.4
  • Dimensioni: 1.31 GB
  • Lingue: Cinese Semplificato, Francese, Giapponese, Inglese, Spagnolo, Tedesco
  • Sviluppatore:

Compatibilità: OS X 10.10 o versioni più recenti, 64-bit processor

Valutazioni dei clienti

Versione attuale:
Tutte le versioni: