iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per le anteprime e l'acquisto di musica di [?], scarica iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

Europe

Vedi in iTunes

Per l'anteprima di un brano, passa il mouse sul titolo e fai clic su Anteprima. Apri Tunes per acquistare e scaricare musica.

Biografia

Gli Europe si formano a Stoccolma sul finire degli anni ’70, e iniziano la loro carriera con il nome di Force. Inizialmente il gruppo si limita a suonare cover, poi con l’ingresso dell cantante e frontman Joey Tempest iniziano ad arrivare i primi brani originali. E’ con un paio di quei brani che vincono un contest svedese che vede in palio un contratto con una casa discografica, per la quale incidono il loro album d’esordio nel 1983, che ottiene un buon successo in Svezia e Giappone, seguito poi da “Wings of Tomorrow” un anno dopo, che attira l’attenzione della Epic Records. Dopo un Ep del 1985, nel 1986 e’ l’anno del boom, la Epic pubblica infatti il loro terzo album , “The final countdown”, prodotto da Kevin Elson (Journey) che soprattutto con la title track e la ballata “Carrie” li porta in vetta alle classifiche di mezzo mondo, con un grande successo anche negli Stati Uniti. Il successo dura anche per l’album successivo, “Out of this world”, che scala le classifiche con il brano “Superstitious”. “Prisoners in paradise” e’ il titolo dell’ultimo album in studio prima della loro separazione avvenuta nel 1992, album che ottiene un discreto successo in Europa, con il fenomeno grunge che ormai ha preso il sopravvento. La band si riforma poi nel 2003, e nel 2004 pubblica “Start from the dark”, che ottiene un buon successo in Europa , con il ritorno alla produzione di Kevin Elson. Seguono poi “Secret society” del 2006, “Last look at Eden”, del 2009, che li vede tornare a un discreto successo internazionale con sonorita’ piu’ blues, “Bag of bones” del 2012 con Kevin Shirley (Simple Minds) alla produzione, e il recentissimo “War of kings”, uscito da poche settimane e che vede la produzione di Dave Cobb (Rival Sons).

Top singoli

Formato(a):

1981, Stockholm, Sweden

Genere
Anni di attività:

'80s, '90s, '00s, '10s

Precursori

Influenzati da questo artista

Contemporanei