• 2,99 €

Descrizione dell’editore

Chi è più sapiente? Colui che dice di sapere o colui che sa di non sapere? Su questo bivio del pensiero Socrate ha fondato la sua vita e imposta ora la sua autodifesa: stringente, appassionante, inoppugnabile. La fine è nota. E tuttavia Socrate non perde la sua forza: perché anche la morte può essere un’avventura, di silenzio o di conversazione.

Dalle voci di Gabriele Marchesini (Socrate) e Emanuele Marchesini (Meleto), nella traduzione classica di Francesco Acri, un capolavoro della filosofia e della letteratura. Per i secoli a venire, la difesa del giusto di fronte all’ingiustizia.

Tutte le info su quondamproject.com. Una produzione Quondam / Parametri Musicali / RavennaPoesia.

Please note: This audiobook is in Italian.

GENERE
Non-fiction
NARRATORE
Gabriele Marchesini, Emanuele Marchesini
DURATA
01:21
h min
PUBBLICATO
2013
15 marzo
EDITORE
Quondam
PRESENTATO DA
Audible.com
LINGUA
IT
Italiano
DIMENSIONE
81
MB

Recensioni dei clienti

mab1337 ,

Pesante e poco utile

Sicuramente interessante in quanto narra il processo di Socrate, e spiega un po’ i suoi valori e come egli vivesse. Tuttavia fa un SACCO di giri di parole complessi per dire ben poco. Giuro che alcune frasi sembrano come se qualcuno le avesse costruite appositamente per essere incomprensibili. Alla fine Socrate si difende un po’ spiegando che c’è chi ce l’ha con lui, un po’ spiegando che c’è chi ha mentito, e un po’ spiegando che alla fine ha fatto sempre meglio degli altri e che se muore non gli cambia nulla. È interessante, ma c’è poco contenuto per uno del XXI secolo...

Simon bello ,

Meraviglioso!!

Bravissimo bella interpretazione ... appassionate.

TheodoroMassimo ,

Socrate

Nessuno degli uomini, mai, né del passato, né del futuro, avrebbero potuto, potrebbero, arrivare il più vicino alla verità come Socrate e Platone. Magistrale e imponente opera. Un Platone Delizioso. Un'Anima Dorata!
Ottima traduzione.