iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per scaricare articoli dall'iTunes Store, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito
iTunes per Mac+PC

333. La Formula Segreta Di Dante

Questo libro può essere scaricato con iBooks sul tuo Mac o dispositivo iOS e con iTunes sul tuo computer. I libri devono essere letti con iBooks sia su Mac che su dispositivi iOS.

Descrizione

Un grande thriller di Roberto Masello

Uno specchio che rende immortali. Una ghirlanda che rende invisibili. Un manoscritto perduto. La Storia come non l'avete mai letta.

Firenze, prima metà del Cinquecento. È una notte di luna piena e la città è avvolta nel silenzio. Benvenuto Cellini sta invocando gli spiriti affinché gli rivelino il modo per conquistare l’immortalità, quando all’improvviso il fantasma di Dante Alighieri gli appare in una visione.
Quattro secoli più tardi, a Chicago, David Franco, un giovane e brillante studioso della Newberry Library, incontra una donna misteriosa, la ricca vedova Kathryn Van Owen, che gli consegna un antico manoscritto che sembra appartenere proprio a Benvenuto Cellini. Nell’opera, intitolata La chiave alla vita eterna, il noto artista fiorentino, appassionato di arti occulte, descrive dettagliatamente una sua sconosciuta creazione, La Medusa: uno specchio d’argento che ha il potere di rendere immortali. La signora Van Owen è convinta che l’amuleto esista davvero e incarica David di trovarlo in cambio di una ricompensa di un milione di dollari… Quel che David ignora però è che altri studiosi, prima di lui, hanno miseramente fallito nell’impresa e che l’ultimo è morto in circostanze poco chiare. Gli indizi che possiede lo conducono prima a Firenze, poi in Francia, ma a ogni nuovo passo lo studioso sente che qualcuno vuole impedirgli di portare a termine la sua missione.
Grazie all’aiuto di un’affascinante guida turistica e alle estenuanti ricerche tra volumi dimenticati e antiche biblioteche, David si renderà conto che la ricerca dell’amuleto nasconde un segreto sconvolgente e che l’unico modo per uscirne vivi è non voltarsi mai indietro…

Una corsa contro il tempo attraverso secoli e continenti. Dagli archivi americani alle corti rinascimentali, dai bastioni della rivoluzione francese alle oscure trame del partito nazista. Chi possiede la formula segreta?

«Un libro notevole per la prosa fresca e brillante e una trama perfettamente articolata. In più 333. La formula segreta di Dante è un romanzo ricco di coloriti dettagli storici che appassionano il lettore. Una lettura avvincente.»
Kirkus (Starred review)

«Il thriller di Masello è una lettura avvincente. L’atmosfera ricorda i romanzi di Douglas Preston e Lincoln Child e Il discepolo di Elizabeth Kostova, con un tocco di soprannaturale in più.»
Library Journal

«Masello è un vero maestro nel mettere insieme scienza, intrigo storico e thriller.»
James Rollins, autore di La chiave dell’Apocalisse

«Troppo seducente per resistere. Masello ha scritto un capolavoro, perfetto per Hollywood.»
The Times

«Questo è ciò che accadrebbe se H.G. Wells, Stephenie Meyer e Michael Crichton scrivessero un romanzo insieme.»
USA Today

333. La Formula Segreta Di Dante
Vedi in iTunes
  • 4,99 €
  • Disponibile su iPhone, iPad, iPod touch e Mac.
  • Categoria: Misteri e gialli
  • Pubblicato: 21/05/2012
  • Editore: Newton compton editori
  • Pagine: 416
  • Lingua: Italiano
  • Requisiti: Per leggere questo libro, devi disporre di un dispositivo iOS con iBooks 1.3.1 o versione successiva e iOS 4.3.3 o versione successiva, oppure di un Mac con iBooks 1.0 o versione successiva e OS X 10.9 o versione successiva.

Valutazione dei clienti

Dello stesso autore: Roberto Masello