iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di iBooks Store in corsoSe iBooks non si apre, clicca sull'app iBooks nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per scaricare articoli dall'iTunes Store, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito

Credibile… quia ineptum

Tertulliano y el problema de la interpretación

Questo libro può essere scaricato e letto in iBooks su Mac o dispositivi iOS.

Descrizione

Questo volume, nel quale si studia la metodologia tertullianea (dando a questo vocabolo tanto il senso oggettivo quanto quello soggettivo), nasce come il prodotto, e allo stesso tempo il completamento, di una serie di articoli precedentemente pubblicati e adesso rivisti, e da una nuova serie di considerazioni che vedono la luce per la prima volta. A Tertulliano si attribuisce l’espressione «credo quia absurdum», che in realtà non compare in nessuno dei suoi scritti conservati. Invece, vi si trova l’espressione «credibile. . . quia ineptum», che dà il titolo a questo studio e che è analizzata alla fine queste pagine. In primo luogo si impostano le questioni fondamentali: il linguaggio (cap. 1), come passo imprescindibile dell’ermeneutica; le fonti (cap. 2); l’uso della ragione (cap. 3); la Filosofia (capp. 4 e 5); gli elementi propri del ragionamento cristiano: la regola Fidei (cap. 6), elemento di guida del pensiero tertullianeo; l’esegesi (capp. 7 e 8); le questioni storiche (capp. 9–11). Per la Filosofia e per l’esegesi si è suddivisa la ricerca in due capitoli: il primo teorico, il secondo più pratico. Come conclusione, ci si sofferma sui due testi che sembrano essere stati, lungo la storia della critica, i più dibattuti e pertanto all’origine di interpretazioni di senso completamente opposto. Jerónimo Leal è nato a Madrid nel 1961. Dopo la Laurea in Lettere Classiche, ha ottenuto il dottorato all’Istituto Patristico «Augustinianum», di Roma. È docente di Patrologia nella Pontificia Università della Santa Croce e all’Istituto Patristico «Augustinianum». Tra le sue pubblicazioni, si possono elencare La antropología de Tertuliano. Estudio de los tratados polémicos de los años 207-212 d.C. (Studia Ephemeridis Augustinianum 76, Roma 2001); Tertuliano, A los paganos. El testimonio del alma. (Biblioteca de Patrística 63, Madrid 2004); Actas latinas de mártires africanos, (Fuentes Patrísticas 22, Madrid 2009).

Credibile… quia ineptum
Vedi in iTunes
  • 14,99 €
  • Disponibile su iPhone, iPad, iPod touch e Mac.
  • Categoria: Cristianesimo
  • Pubblicato: 09/07/2015
  • Editore: EDUSC
  • Pagine: 205
  • Lingua: Spagnolo
  • Requisiti: Per leggere questo libro, devi disporre di un dispositivo iOS con iBooks 1.3.1 o versione successiva e iOS 4.3.3 o versione successiva, oppure di un Mac con iBooks 1.0 o versione successiva e OS X 10.9 o versione successiva.

Valutazioni dei clienti

Non abbiamo ricevuto abbastanza valutazioni per visualizzare una media per quanto riguarda questo libro.