iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di Apple Books.Se Apple Books non si apre, clicca sull’app Libri nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per scaricare articoli dall'iTunes Store, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito

La cella liscia. Storie di ordinaria ingiustizia nelle carceri italiane

Questo libro può essere scaricato e letto in Apple Books su Mac o dispositivi iOS.

Descrizione

Mercoledì 19 febbraio 2014: il Parlamento approva il controverso “decreto carceri”, un pacchetto di norme mirato a sfoltire la popolazione penitenziaria e migliorare le condizioni dei detenuti. Il decreto è la diretta conseguenza della “sentenza Torreggiani”, la pronuncia con cui nel 2013 l’Europa ha condannato l’intero sistema carcerario italiano per le condizioni inumane applicate in cella: ma cosa succede davvero dietro le sbarre dei nostri penitenziari quando i cancelli si chiudono alle spalle del detenuto?
 
“La cella liscia. Storie di ordinaria ingiustizia nelle carceri italiane” è un’indagine su un sistema carcerario dalle fondamenta ormai fradice, costruita attraverso testimonianze dirette e atti giudiziari, cifre e statistiche, fatti di cronaca più e meno noti.
 
Arianna Giunti, premio Guido Vergani “Cronista dell’anno” 2010, porta il lettore direttamente nel buio delle nostre prigioni, tra morti sospette, casi di malasanità e “uomini ombra”, fino al segreto che tutti conoscono ma nessuno vuole nominare: “la cella liscia”, una cella completamente vuota, priva di appigli fisici o mentali, dove viene rinchiuso chi sgarra, chi non obbedisce agli ordini, chi è vittima di crisi isteriche o psichiatriche. Una violazione dei diritti umani dal sapore medievale che sopravvive, oggi, nelle carceri di tutta Italia.

Recensioni clienti

Michele

Una panoramica molto attenta e fedele alla realtà che il carcere riserva a tanti detenuti nel nostro paese . Fatti e cose che avevamo già sentito dire ma che poi leggendole come veramente occorse a persone che l hanno voluto testimoniare , fanno venire realmente la pelle d'oca.
Una riflessione su un sistema giudiziario arcaico , completamente da rivedere . La mancanza di equilibrio tra chi dalla pena e' stato annientato e chi non ha mai pagato per ciò che ha commesso.
Questa e' il nostro sistema.

La cella liscia. Storie di ordinaria ingiustizia nelle carceri italiane
Vedi in iTunes
  • 3,99 €
  • Disponibile su iPhone, iPad, iPod touch e Mac.
  • Categoria: Scienze sociali
  • Pubblicato: 23/02/2014
  • Editore: Informant
  • Pagine: 61
  • Lingua: Italiano
  • Requisiti: Questo libro può essere letto solo su un dispositivo iOS con Apple Books su iOS 12 o versione successiva, iBooks 1.3.1 o versione successiva e iOS 4.3.3 o versione successiva, oppure su un Mac con iBooks 1.0 o versione successiva e OS X 10.9 o versione successiva.

Valutazioni dei clienti

Non abbiamo ricevuto abbastanza valutazioni per visualizzare una media per quanto riguarda questo libro.