iTunes

Apertura di iTunes Store.Se iTunes non si apre, fai clic sull'icona dell'applicazione iTunes nel Dock o sul desktop di Windows.Progress Indicator
Apertura di Apple Books.Se Apple Books non si apre, clicca sull’app Libri nel Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

Non abbiamo trovato iTunes sul tuo computer. Per scaricare articoli dall'iTunes Store, installa iTunes adesso.

Hai già iTunes? Fai clic su Anche io ho iTunes! per aprirlo.

I Have iTunes Download gratuito

Micromega: 7/2017

Questo libro può essere scaricato e letto in Apple Books su Mac o dispositivi iOS.

Descrizione

A cento anni dalla Rivoluzione d’Ottobre, MicroMega dedica il nuovo numero – in edicola, in libreria, su Ipad e in ebook dal 2 novembre – alle correnti rivoluzionarie eretiche e ai loro protagonisti, agli sconfitti e non ai presunti vincitori. Come afferma nell’introduzione il direttore Paolo Flores d’Arcais, l’obiettivo del numero è ripensare quelle tradizioni spesso dimenticate, che si opposero alla deriva totalitaria del regime bolscevico fin dai primi momenti dopo la rivoluzione e che portano ancora oggi con sé alcuni elementi potenzialmente fecondi, per interrogarsi su cos’è una rivoluzione e su cosa non può e non deve essere.In apertura la traduzione inedita di alcuni estratti del reportage che la giornalista Louise Bryant scrisse durante il suo soggiorno a Pietrogrado fra il 1917 e il 1918: testimone oculare, insieme al marito John Reed di quei mesi cruciali della storia russa, offre un racconto emozionante della Rivoluzione in presa diretta, restituendo al lettore l’atmosfera di entusiasmo di quei giorni.Il cuore dell’Almanacco di storia di MicroMega è consacrato alle voci eterodosse e dissidenti del marxismo e della rivoluzione, ripercorrendo così i momenti salienti della storia del secolo scorso e dei suoi principali interpreti. Un ritratto di Rosa Luxemburg e delle sue critiche a Lenin è proposto da Michele Fiorillo, che ne sottolinea la visione profetica, secondo cui l’emancipazione delle masse può realizzarsi solo attraverso la tutela delle libertà democratiche. Sono gli anni a cavallo della Rivoluzione d’Ottobre quelli che il numero di MicroMega affronta in un primo nucleo di saggi. Eros Francescangeli esplora il variegato fronte delle opposizioni operaiste che si manifestano all’interno del partito bolscevico già fra il 1918 e il 1921, mentre Roberto Carocci narra la rivolta di Kronštadt e la sua repressione da parte dell’Armata rossa: un evento che sancì di fatto la fine delle speranze di una rivoluzione socialista e libertaria. Non può inoltre mancare un contributo sulla figura più rappresentativa dell’opposizione di sinistra in Russia, Trockij: Virginia Pili ripercorre le tappe salienti della storia del leggendario commissario del popolo alla Guerra fra il 1920 e il 1940.Il numero di MicroMega si concentra poi sulla biografia di alcuni intellettuali e militanti del panorama rivoluzionario, critico e libertario. In primo luogo è presentato da Angelo d’Orsi il marxismo eterodosso di Gramsci che, in contrasto con l’ortodossia leninista, propone un’altra lettura di Marx incentrata su una filosofia della prassi e su un umanismo integrale. Seguono due contributi su autori meno conosciuti al grande pubblico: è il caso di un altro italiano, Camillo Berneri, teorico anarchico che, come racconta Carlo De Maria, dedicò la sua vita alla costruzione di uno Stato libertario, ma fu ucciso per mano dell’Internazionale comunista nel 1936 a Barcellona. Destino analogo colpì Andreu Nin e Joaquín Maurín, fondatori del più grande partito marxista antistalinista in Spagna, i quali, come riporta Steven Forti, furono protagonisti della lotta antifascista della Generalitat catalana fino al loro arresto e assassinio da parte degli uomini di Stalin.

Micromega: 7/2017
Vedi in iTunes
  • 9,99 €
  • Disponibile su iPhone, iPad, iPod touch e Mac.
  • Categoria: Politica e attualità
  • Pubblicato: 02/11/2017
  • Editore: MicroMega
  • Pagine: 313
  • Lingua: Italiano
  • Requisiti: Questo libro può essere letto solo su un dispositivo iOS con Apple Books su iOS 12 o versione successiva, iBooks 1.3.1 o versione successiva e iOS 4.3.3 o versione successiva, oppure su un Mac con iBooks 1.0 o versione successiva e OS X 10.9 o versione successiva.

Valutazioni dei clienti

Non abbiamo ricevuto abbastanza valutazioni per visualizzare una media per quanto riguarda questo libro.