• 4,99 €

Descrizione della casa editrice

Aristotele (384-83 a.C. – 322 a.C.) è uno dei più grandi pensatori dell'antichità. La sua attività di ricerca ha affrontato metafisica, fisica, etica, politica, psicologia, biologia, poetica, retorica e logica, e la sistematizzazione da lui data a queste discipline ha dominato la cultura occidentale sino al XVII secolo. Le sue opere escono oggi per Utet in un'inedita versione digitale arricchita di apparato critico accessibile in modalità ipertestuale. Nel secondo volume si trovano riunite Le Categorie; Dell'interpretazione e gli Analitici primi.

GENERE
Non-fiction
PUBBLICATO
2013
15 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
908
Pagine
CASA EDITRICE
UTET
DIMENSIONE
5.1
MB

Altri libri di Aristotele