• 4,99 €

Descrizione della casa editrice

Del Cicerone teorico dell'ars oratoria si trova testimonianza in molte opere, fra cui il De Inventione, il De Oratore, il Brutus, un dialogo tra Cicerone stesso, Pomponio Attico e Marco Bruto, e l'Orator, che si occupa anche di prosa ritmica da un punto di vista più tecnico. Opere interessanti sono anche le Partitiones Oratoriae e il De Optimo Genere Oratorum. Una selezione di questo corpus di trattati sui temi della retorica e dell'oratoria esce in un'edizione critica digitale in cui l'originale latino e il compendio critico sono integrati in modalità ipertestuale.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2013
15 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
1578
Pagine
CASA EDITRICE
UTET
DIMENSIONE
8.6
MB

Altri libri di Cicero