• 9,99 €

Descrizione dell’editore

I fatti che si svolsero in Africa settentrionale, dall’inizio della 2ª guerra mondiale in poi, hanno l’impronta del carro armato.

Il generale Graziani, alla testa dei suoi fanti, fu schiacciato dai cingoli del Matilda, il possente carro armato inglese che sicuramente apparve ai soldati italiani come un enorme mostro indistruttibile. Fu subito evidente che un nudo pedone nulla poteva contro un cavaliere corazzato; perciò all’inizio del ‘41 arrivò in Libia un altro cavaliere corazzato, che si affiancò al pedone italiano e mosse alla conquista delle terre perdute l’anno precedente; era Erwin Rommel.

Erwin Rommel, il teorico della guerra di movimento, ed i suoi potenti panzer, bilanciarono la tenzone. Ma, come disse egli stesso, in questo nuovo modo di fare la guerra neppure il più bravo soldato è efficace senza carri armati, cannoni e veicoli. 

L’equilibrio che si era venuto a formare, quindi, mutò spesso a seconda del materiale acquisito dall’una e dall’altra parte, o delle caratteristiche dei mezzi usati nella contesa.

La prima denominazione delle forze dell’Asse in Africa fu quella di  Panzergruppe Afrika. Così fu chiamata fino al 23 gennaio 1942, quando Rommel si presentò al Comando italiano informandoli che per ordine di Hitler il Panzergruppe Afrika diventava la Panzerarmee Afrika, in virtù anche del fatto che Rommel era stato promosso generale d’armata. Tale denominazione continuava a comprendere tutte le forze italo-tedesche, sia quelle corazzate che di fanteria. Si pensava di essere ormai sufficientemente numerosi e potenti da far ritenere possibile la definitiva conquista dell’Egitto.

GENERE
Storia
PUBBLICATO
2012
26 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
301
EDITORE
AT digital publishing
DIMENSIONE
259.4
MB

Recensioni dei clienti

Kaiser_58 ,

Attenzione!! C'è un grave problema!

Ho solo scaricato l'estratto, ma è evidente che c'è stato un errore nel caricamento del file sullo Store, poiché ho ottenuto il volume sulla bomba atomica e non il primo volume su Rommel ed il Panzergruppe Afrika. Il secondo volume, che è caricato correttamente e ho visionato in estratto, m'è sembrato molto ben fatto e spero che risolviate questo piccolo, ma grave, 'disguido', così potro acquistate entrambe i volumi.

Altri libri di Angelo R. Todaro