iTunes

Opening the iTunes Store.If iTunes doesn't open, click the iTunes application icon in your Dock or on your Windows desktop.Progress Indicator
Opening the iBooks Store.If iBooks doesn't open, click the iBooks app in your Dock.Progress Indicator
iTunes

iTunes is the world's easiest way to organize and add to your digital media collection.

We are unable to find iTunes on your computer. To download from the iTunes Store, get iTunes now.

Already have iTunes? Click I Have iTunes to open it now.

I Have iTunes Free Download

Una preghiera punk per la libertà

This book can be downloaded and read in iBooks on your Mac or iOS device.

Description

Pussy Riot è fede. Pussy Riot è uguaglianza. Pussy Riot è femminismo. Pussy Riot non è sommossa. Pussy Riot non è oltraggio. Pussy Riot non è odio. Questa storia è tutto un grande equivoco. Dalle navate della cattedrale di Mosca, Nadja, Maša e Katja hanno innalzato la loro preghiera punk. Hanno chiesto l’intervento della Vergine Maria per la liberazione da un potere opprimente e corrotto. Nadja, Maša e Katja indossano abiti dai colori fluo e passamontagna a coprire il volto, perché l’attenzione si soffermi sulle idee, non sulla bellezza. Con le loro performance denunciano lo strapotere del patriarcato, criticano la condotta dissennata di Vladimir Putin e la connivenza della Chiesa ortodossa con il Cremlino. Un’esibizione di quaranta secondi è costata loro una condanna a due anni. Nato grazie al sostegno di Feminist Press, questo libro raccoglie le canzoni, le poesie, le lettere dal carcere, le dichiarazioni processuali delle tre ragazze, le arringhe dei loro avvocati, oltre ai tributi di personalità del mondo della cultura, Yoko Ono in primis. Un documento unico, la testimonianza diretta di un movimento che ha diviso l’opinione pubblica. Sante o peccatrici? Rivoluzionarie o pedine manovrate nell’ombra? Qualunque sia la risposta, la durezza della repressione dimostra come la musica, l’arte in generale possono ancora rappresentare una minaccia per il potere costituito. La singolarità della preghiera punk riflette l’eccezionalità della protesta delle Pussy Riot: un’esplosione di energia musicale, un urlo che rompe la pace del Tempio e sbatte in faccia alla Russia la miseria della sua condizione. « Maria Vergine, Madre di Dio, liberaci da Putin, liberaci da Putin, liberaci da Putin!»

Una preghiera punk per la libertà
View in iTunes
  • $7.99
  • Available on iPhone, iPad, iPod touch, and Mac.
  • Category: Politics & Current Events
  • Published: Oct 31, 2012
  • Publisher: Il Saggiatore
  • Seller: DigitPub srl
  • Print Length: 100 Pages
  • Language: Italian
  • Requirements: To view this book, you must have an iOS device with iBooks 1.3.1 or later and iOS 4.3.3 or later, or a Mac with iBooks 1.0 or later and OS X 10.9 or later.

Customer Ratings

We have not received enough ratings to display an average for this book.